Al Vér  Nusèn  Tradizionèl  ed  Mòdna  

Il Vero Nocino Tradizionale di Modena

Home Su Disciplinare Le Poesie Le Ricette La nostra storia Contatti Downloads Spedizioni Link

Socialità e Cultura

 

 

                

 

Poesia Dedicata alle tradizioni di Spilamberto

Letta in occasione del 37° Palio del  Nocino scritta nel 1995 dalla poetessa dialettale Marisa Ansaloni

 

US  E  TRADIZIÒN  A  SPILAMBÉRT

 

Un paesèn tranquél

in mèz al vérd

e al biànch di fiór ‘d marèna

in premavéra,

ed fiànch Panèra

ch’al burbòta alégher,

a l’urizònt al prémi culinèti,

dô bèli cés, al piàzi,

un bèl castèl,

e pó un sàch éd zènt,

dal ghégni s’cèti, onèsti,

con tanta volontê,

e prònt a tramandèr,

a insgnér ai zóven,

al tradiziòn ‘d ‘na vólta.

A Spilambért infàti, da àn e àn,

in Zógn a-s  fa ‘na féra,

ch’ l’a-n gh-ha uguèl al mónd,

per un prodót ch’ l’è propria ùnich,

“ l’Asê Balsàmich Tradizionèl “

preziós come l’òr,

e quand l’è vèc’,

bòn come al Sgnór.

Adèsa ch’ l’è Fevrèr,

a-s  sènt i bòn nusèn,

e per chi vènz a gh-è al prémi

al dè éd San Valintèn.

Mè ch’a sòn ‘d ‘na vólta

e a-m piés al tradiziòn,

a vàgh a Spilambért

a imparèr la leziòn.

USI E TRADIZIONI A SPILAMBERTO

 

Un paesino tranquillo

in mezzo al verde

e al bianco dei fiori di ciliegie

in primavera,

di fianco Panaro

che borbotta allegro,

all’orizzonte le prime collinette,

due belle chiese, le piazze,

un bel castello,

poi un sacco di gente,

dei visi schietti, onesti,

con tanta volontà,

e pronti a tramandare

a insegnare ai giovani,

le tradizioni di una volta.

A Spilamberto infatti, da anni e anni

in Giugno si fa una fiera

che non ha eguale al mondo,

per un prodotto che è proprio unico,

“ L’Aceto Balsamico Tradizionale “

prezioso come l’oro,

e quando è invecchiato

buono come il Signore.

Adesso che è Febbraio,

si sentono i buoni nocini,

e per chi vince c’è il premio

il giorno di San Valentino.

Io che sono di una volta

e che amo le tradizioni,

vado a Spilamberto

a imparare la lezione.

 

L'ordine del Nocino ha donato alla associazione Sen Martin  1000 euro a sostegno del progetto wheelchair hockey

Lorenzo Vandelli fondatore della squadra hockey in carrozzina

 

 

 

San Valetino premio  Donne del Nocino

Ritira  l'imprenditrice Nazzarena Emma Gambetti Bisini

 

Ritira  Sig.ra giornalista Valentina Reggiani

 

Ritira  Dott.ssa ricercatrice Alessandra Recchia

 

Ritira la Presidente Modena Volley Catia Pedrini

 

Ringraziamento al Lions Club Carpi Alberto Pio

 

Ringraziamento ai Poderi Fiorini per il sostegno all'Ordine del Nocino

 

Ringraziamento alla Pittrice Anna Corsini per il sostegno all'Ordine del Nocino

 

[Home]